VERSIONE MOBILE
Sabato 25 Ottobre 2014                     
HOME › CRONACHE
© foto di www.imagephotoagency.it
DIRETTA SU TUTTOEUROPEI.COM. PREMERE F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA!
16.06.2012 22:38 di Tommaso Maschio articolo letto 6432 volte

22:38 - Fine secondo tempo! la Grecia elimina la Russia e si qualifica ai quarti di finale

92° - Giallo per Pogrebnyak nella Russia.

83° - Arshavin arriva sul fondo e mette in mezzo per Dzagoev che di testa angola bene, ma manda di poco a lato.

82° - Entra Ninis nella Grecia. Lascia il campo Salpingidis

81° - Pavlyuchenko prova la conclusione da centro area. Palla altissima sulla traversa.

80° - Izmailov per Anyukov nella Russia.

74° - Denisov calcia di potenza dal limite. Sifakis blocca a terra con sicurezza.

70° - Pogrebnyak per Glushakov nella Russia. Andvocaat le prova tutte.

69° - Traversa di Tzavellas! La Grecia con una punizione perfetta del terzino spaventa la Russia. Solo l'incrocio salva Malafeev. Nel proseguo dell'azione ammonito Dzagoev, che salterà l'eventuale quarto di finale.

68° - Ammonito Zhirkov nella Russia.

65° - Esce Karagounis nella Grecia. Al suo posto Makos.

63° - Santos richiama Gekas in panchina. Al suo posto Holebas, un terzino.

60° - Ammonito Karagounis per simulazione dopo un contatto in area con Ignashevich. Il fallo però sembrava netto. Il giocatore salterà l'eventuale quarto di finale.

58° - Torosidis sfonda sulla fascia vincendo due rimpalli e mette in mezzo un pallone insidioso per Gekas, che viene anticipato in extremis dalla difesa russa che mette in angolo.

56° - Denisov prova l'azione personale arrivando al tiro dai 25 metri. Palla di poco a lato del palo sinistro del portiere greco.

51° - Bella azione della Russia con il pallone che finisce a Shirokov appostato al limite: la conclusione del centrocampista è però alta sulla traversa.

50° - Gran botta di Samaras dai 30 metri. Palla ampiamente a lato.

21:49 - Inizia la ripresa

21:48 - Nella Russia Pavlyuchenko prende il posto di Kerzhakov.

21:33 - Finisce il primo tempo.

45°  GOL DI KARAGOUNIS!!! GRECIA IN VANTAGGIO - Ignashevich sbaglia il colpo di testa in alleggerimento e serve il centrocampista greco che è lesto a conquistare palla e scaricare di potenza in diagonale alle spalle di Malafeev.

40° - Zhirkov si accentra e calcia in diagonale a giro. Palla di poco sopra la traversa.

38° - Russia padrona del campo, ma nonostante questa ancora ferma a zero reti segnate a causa della mira errata degli attaccante e da un pò di indolenza nell'affondare i colpi. La Grecia pensa solo a difendere e spazzare l'area calciando oltre la metà campo.

25° - Dopo un buon inizio la Grecia si è spenta e ha arretrato troppo il baricentro lasciando il solo Gekas in avanti. La Russia sembra invece padrona del campo anche grazie ad un Arshavin ispirato.

16° - Grande discesa di Zhirkov, che si accentra, entra in area e crossa basso per un compagno che però non c'è. Katsouranis in scivolata mette in angolo.

13° - Gran tiro d'esterno dal limite di Kerzhakov che incrocia benissimo, ma non trova la porta ellenica per questione di centimetri.

- Arshavin su cross di Dzagoev impegna Sifakis. Il tiro del fantasista russo è debole e centrale col portiere che blocca in due tempi.

5° - Grecia vicinissima al vantaggio con Katsouranis che al volo su calcio d'angolo devia verso la porta. Malafeev d'istinto a mano aperta allontana il pericolo. Sul secondo angolo ci prova Torosidis da centro area, ma la difesa libera.

1° - Uscita perfetta di Sifakis su Shirokov servito in area da Arshavin. Russia subito pericolosa in avanti.

20:45 - Partiti! Primo pallone giocato dai greci.

20:40 - Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Risuonano gli inni: prima quello russo e poi quello ellenico.

20:35 - Le Squadre si preparano ad entrare in campo.

19:50 - Queste le formazioni ufficiali scelte dai due tecnici per la terza ed ultima partita del Girone A di Euro 2012:

Grecia (4-3-3): Sifakis; Tzavellas, K. Papadopoulos, Papastathopoulos, Torosidis; Karagaounis, Katsouranis, Maniatis; Gekas, Salpingidis, Samaras. A disp. Chalkias, Tzorvas, Malezas, Holebas, Makos, Fotaksis, Ninis, Fortounis., Ferfarzidis, Limberopoulos, Mitroglou. All Santos

Russia (4-3-3): Malafeev; Anyukov, Ignashevic, A. Berezutski, Zhirkov; Shirokov, Denisov, Glushakov; Dzagoev, Kerzhakov, Arshavin. A dip. Akinfeev, Shunin, Sharonov, Granat, Nababkin, Izmailov, Kombarv, Shemshov, Pavlyuchenko, Pogrebnyak. All. Advocaat.


Altre notizie - Cronache
CRONACHE, 01.07 22:36 - Temperatura gradevole, ambiente gioioso sugli spalti. Da una parte e dall'altra. Perché una finale è un momento storico, da conservare nel cuore, al di là del risultato. A Kiev si gioca Italia-Spagna. Stadio pieno in ogni ordine di posto, adrenalina a mille. Voglia di...
CRONACHE, 01.07 22:36 - 22:36 - Fine della partita. Spagna nella Storia con un tris di vittorie (Euro 2008, Mondiale 2010, Euro 2012) mai realizzato prima d'ora da nessuna nazionale. Italia sconfitta e umiliata dagli iberici. 91° - Ramos prova il gol con un colpo di tacco da dentro l'area piccola su...
CRONACHE, 28.06 22:38 - Lo hanno criticato, gli hanno detto che non è mai decisivo. Lui ha risposto sul campo come meglio non avrebbe potuto. Mario Balotelli risponde alle punzecchiature con una doppietta che schiaccia la Germania e porta l'Italia in finale. Nei minuti iniziali gli azzurri sono timidi e...
CRONACHE, 28.06 22:38 - 22:38 - Finisce il secondo tempo. Italia in finale! 93° - Ammonito Hummels nella Germania. 90° GOL DI OZIL! LA GERMANIA ACCORCIA! Ozil calcia bene in diagonale e batte Buffon che aveva intuito. 90° - Rigore per la Germania! Balzaretti tocca di mano e regala alla Germania...
CRONACHE, 27.06 23:27 - LE FORMAZIONI - Né Fernando Torres né Cesc Fabregas. Vicente Del Bosque sorprende ancora una volta tutti e sceglie Álvaro Negredo al centro dell'attacco. A completare il 4-3-3 troviamo David Silva e Andres Iniesta, per il resto la formazione è quella annunciata...
L'ITALIA VINCERà EURO 2012?
  Sì
  No

EURO 2012: IMPRESSIONI DI FINE CORSA

Partito come un frugale picnic in campagna, di quelli con la tovaglia a quadri, il fiasco di vino e poche pretese, l'Europeo dell'Italia si è trasformato in maniera graduale ma esaltante in una cena di gala, dove quattro b...

CRACOVIA, LA LIBIDINE DEL GIORNO DOPO

La libidine del giorno dopo. Siamo in finale ad Euro 2012, non l’avrei mai detto prima di partire. Ma questa Nazionale ha saputo stupire, farsi amare, incondizionatamente. Il sole che riscalda il venerdì cracoviano è...
Get Adobe Flash player

DISFATTA ITALIA, A KIEV FINISCE 4-0: LA SPAGNA È CAMPIONE D'EUROPA

Temperatura gradevole, ambiente gioioso sugli spalti. Da una parte e dall'altra. Perché una finale è un momento storico, da conservare nel cuore, al di là del risultato. A Kiev si gioca Italia-Spagna. Stadio pieno in ogni ordine di posto, adrenalina a mille. Voglia di portare...

TOP XAVI, FLOP BUSQUETS. ITALIA-SPAGNA 0-4: LE PAGELLE IBERICHE

Casillas 6,5 - Attente sulle violente ma centrali conclusioni da fuori degli azzurri. Nella ripresa bravissimo su Di Natale. Jordi Alba 7 - Giocatore trasformato rispetto alla prima gara del girone. Li fu uno dei peggiori, oggi è tra i migliori, con la grande soddisfazione della rete, la...

MARIO, FINALMENTE SUPER!

Il secondo gol di Balotelli alla Germania è di quelli che uno sogna fin da bambino. Corri tutto solo, l'avversario arranca a qualche metro di distanza. Hai tutta la porta davanti, un muro di tifosi tedeschi davanti agli occhi. Neuer e la sua maglietta accecante ti aspettano e tu controlli...
Girone A
Girone B
Girone C
Girone D

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.