Euro 2016, Rush:

Euro 2016, Rush: "Al Galles non si poteva chiedere di più. Il colpo di testa di Ronaldo è stato qualcosa di speciale"

 di Mattia Zangari Twitter:  articolo letto 288 volte

"Non si poteva davvero chiedere di più al Galles, complimenti al Portogallo". E' questo il telegramma con cui Ian Rush, ieri in tribuna allo Stade de Lyon, ha fotografato il match che ha incoronato la Nazionale di Fernando Santos come prima finalista dell'Europeo francese. "Serviva qualcosa di speciale per vincere questa partita ed è arrivato con il colpo di testa di Ronaldo - ha proseguito l'ex attaccante della Juventus -. La gara si è decisa nei primi 15 minuti del secondo tempo, i più vivaci".