Francia, Agroppi boccia Pogba:

Francia, Agroppi boccia Pogba: "120 milioni? Il calcio è vergognoso. Io quanto valevo?"

© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
 di Fabio Tarantino Twitter:  articolo letto 690 volte

Caustico come sempre. Aldo Agroppi commenta con la solita arguzia i campionati Europei che si sono da poco conclusi. "Il migliore agli Europei - dice a Tuttomercatoweb.com - è stato Deschamps. Ha fatto festeggiare un popolo intero...".

Parliamo subito di Pogba. Che farebbe di fronte ad un'offerta di 120 milioni? "Di fronte ad una proposta del genere i dirigenti della Juve avrebbero già dovuto portare Pogba a Manchester. Non solo per i 120 milioni ma anche perchè poi può esserci il rischio che a chi offre questa cifra venga data una pasticca per rinsavire.... E un calcio vergognoso. Io allora quando giocavo quanto valevo...? Tanti anni fa si diceva che i presidenti erano dei ricchi scemi. E' passato tanto tempo ma non è cambiato quasi niente. Ci sono ovviamente delle eccezioni, come Cairo che sa gestire bene il suo club ma mi chiedo come possano in tanti essere abilissimi nelle loro aziende per poi arrivare ad offrire 250 miliardi delle vecchie lire per un calciatore. Quando leggo poi che a Blanc sono stati dati 22 milioni di buonuscita mi viene da pensare.... Ripeto è una vergogna. E il calcio è peggio della politica".