Francia, Blanc ammette:

Francia, Blanc ammette: "E' stata una prova debole"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il ct dei Bleus analizza la sfida con la Svezia
 di Alberto Zanello articolo letto 1098 volte

Non può certo dirsi contento il tecnico della Francia Laurent Blanc dopo la sconfitta con la Svezia che ha costretto la selezione transalpina a chiudere al secondo posto nel girone D. "Sapevamo che sarebbe stata dura, ma non ci aspettavamo che lo sarebbe stata così tanto - ha ammesso il ct francese - La nostra prova è stata debole in molte zone del campo e la Svezia ci ha sovrastati, anche grazie a un giocatore che è sempre in grado di fare la differenza. Siamo molto dispiaciuti".

"Dobbiamo sempre pensare positivo. Siamo molto delusi per la sconfitta, ma la cosa più importante è che ci siamo qualificati per i quarti di finale - ha poi sottolineato Blanc - La Svezia ha giocato meglio, ma domani tornerà a casa. Servirà ottimismo, perché la Spagna non è certo la squadra più facile da affrontare e per vincere dovremo dare il massimo".