Germania, Ozil:

Germania, Ozil: "L'Italia merita di essere in semifinale, ma sono convinto che potremo vincere"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Su Pirlo: "Il modo in cui ha tirato quel rigore è il simbolo di come gioca"
 di Alberto Zanello articolo letto 1988 volte

Per Mesut Ozil è già tempo di pensare all'Italia. Nonostante l'obiettivo della nazionale di Low sia quello  di "tornare in Germania con la coppa", il giocatore del Real Madrid è consapevole che gli azzurri costituiranno un duro ostacolo. "Siamo fiduciosi e convinti di poter battere chiunque. L'Italia è sorprendentemente forte, già si notava nella partita contro la Spagna - ha ammesso il fuoriclasse tedesco - Credo che gli azzurri si meritino di essere in semifinale: sono compatti, forti, anche se in generale noi pensiamo prima di tutto a noi stessi. Se giochiamo come sappiamo fare, sono convinto che potremo battere l'Italia".

Inevitabile un confronto in parallelo con Andrea Pirlo. "E' un giocatore di classe mondiale. Il modo in cui ha tirato quel rigore è il simbolo di come gioca - ha sottolineato Ozil - E' a questi livelli da anni, ma cerco di non fare paragoni tra me e lui. Cerco di focalizzarmi sulla prestazione dell'intera squadra, e l'Italia ha sicuramente dimostrato la pasta di cui è fatta".