Il padre di Ozil non ci sta:

Il padre di Ozil non ci sta: "Basta razzismo verso mio figlio"

© foto di Alberto Fornasari
 di Alessandra Stefanelli articolo letto 5077 volte

Durante la prima fase dell'Europeo, Mesut Ozil è stato oggetto di numerosi tweet razzisti per colpa delle sue origini turche. Di questo ha parlato il padre del centrocampista del Real Madrid e della Germania, Mustafa: "Mesut è nato in Germania e ha fatto tantissimo sia per la Germania che per l'integrazione di altre persone - ha detto ai microfoni di TZ -. È un bravo ragazzo e fa male veder succedere cose del genere, ma non credo che influenzi il suo modo di giocare".

"Questi episodi però oltrepassano il limite e abbiamo deciso di scrivere un reclamo per impedire questi episodi - ha aggiunto -. Questa volta è toccato a Mesut, la prossima potrebbe toccare a erome Boateng, Lukas Podolski, Sami Khedira o Ilkay Gundogan, è inaccettabile. Non è la prima volta che succede, ma noi non intendiamo più accettarlo".