Italia, futuro incerto per Prandelli. Via dopo l'Europeo?

Italia, futuro incerto per Prandelli. Via dopo l'Europeo?

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Chelsea e Tottenham dall'Inghilterra, Cska dalla Russia e Marsiglia dalla Francia: tutti vogliono il ct degli azzurri
 di Alberto Zanello articolo letto 1414 volte

Nonostante un contratto in scadenza nel 2014, nonostante le rassicurazioni di Giancarlo Abete, nonostante una semifinale con gli azzurri raggiunta, il futuro di Cesare Prandelli sembra incerto. Anzi proprio il lavoro fatto con la nazionale italiana ha attirato l'attenzione di diversi club, almeno stando a quanto riporta Il Corriere dello Sport. Il Cska Mosca, visti i risultati ottenuti dallo Zenit con Spalletti, vorrebbe imitare questo binomio con il tecnico di Orzinuovi in panchina. Anche l'Olympique Marsiglia, qualora dovesse perdere Deschamps - che potrebbe diventare il nuovo ct della Francia al posto di Blanc - potrebbe sondare il terreno per l'attuale tecnico dell'Italia. Anche Oltremanica Prandelli è molto apprezzato. Non è passata inosservata la presenza di Abramovich, patron del Chelsea, durante Inghilterra - Italia e anche il Tottenham, alla ricerca di un allenatore dopo l'addio di Redknapp, potrebbe inserire il ct italiano tra le sue priorità. Prima però, c'è una semifinale, e magari una finale, da disputare: Prandelli ha in testa solo l'azzurro.