Le pagelle dell'Ucraina - Difesa ok, Zozulya gira a vuoto

Le pagelle dell'Ucraina - Difesa ok, Zozulya gira a vuoto

Risultato finale: Germania-Ucraina 2-0
 di Alessandro Cavasinni Twitter:  articolo letto 195 volte
Fonte: TMW

Pyatov 6.5 - Tiene a galla i suoi fino all'ultimo minuto, sbarrando la strada ai tentativi degli avversari. Provvidenziale su Khedira, incolpevole sulle due reti.

Fedetskyi 6 - Nel primo tempo, oltre a difendere, riesce a sovrapporsi a Yarmolenko, creando spesso la superiorità numerica. Contro Draxler se la cava abbastanza bene.

Rakitskyi 6 - Chiude bene le linee di passaggio, non facendo mai filtrare il pallone. Meno bravo con il pallone tra i piedi e quando c'è da impostare il gioco.

Khacheridi 6.5 - Come Rakitskyi, gioca con concentrazione e determinazione, concedendo poco agli attaccanti tedeschi. Nel primo tempo sfiora l'1-1, ma un gran colpo di reni di Neuer glielo nega.

Shevchuk 6.5 - Uno dei migliori in campo tra le fila degli ucraini. Annulla praticamente dal match uno spento Muller, che vede pochi, pochissimi palloni. Appoggia, inoltre, spesso e volentieri la fase offensiva.

Stepanenko 5 - Vulnerabile in mezzo al campo, quasi spaesato. Perde ogni singolo duello contro Kroos e Khedira, non riesce quasi mai a dare il via alle ripartenze.

Sydorchuk 5.5 - Fa qualcosina in più del suo compagno di squadra, ma pesa la troppa libertà concessa a Mustafi in occasione del 1-0 tedesco.

Kovalenko 5 - Nel primo tempo, in fase di copertura, si abbassa sulla linea di Sydorchuk e Stepanenko, chiudendo bene le linee di passaggio. In fase offensiva, però, sbaglia diverse giocate abbastanza semplici. Cala vertiginosamente nella ripresa insieme al resto della squadra. Dal 73' Zinchenko 5 - Dovrebbe dare vivacità in avanti per il forcing finale, in realtà non tocca un pallone.

Yarmolenko 5.5 - Lui, insieme a Konoplyanka, danno vita ad un'Ucraina sotto certi punti di vista sorprendente: mette più volte in difficoltà Hector, costringendo Draxler ad un maggior lavoro di copertura. Nella ripresa si vede di meno.

Konoplyanka 6 - Due ghiotte occasioni da rete, una clamorosamente salvata sulla linea da un fortunato Boateng. Quando sugli esterni lui e Yarmolenko accelerano, sono incontenibili.

Zozulya 5.5 - Partita dispendiosa per l'attaccante ucraino, costretto a girare a vuoto nel lento ed organizzato possesso palla della Germania. Sotto porta, però, non ha occasioni da poter provare a capitalizzare. Dal 66' Seleznyov 5 - Anche lui come Zinchenko dovrebbe dare nuova linfa al pacchetto offensivo: in realtà non incide.