Olanda, Sneijder:

Olanda, Sneijder: "Che vergogna! Eravamo qui per vincere..."

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il fantasista commenta con amarezza l'eliminazione
 di Tommaso Maschio articolo letto 3138 volte

Wesley Sneijder, fantasista dell'Olanda, fatica a digerire l'eliminazione e non cerca scuse per la pessima figura dei vice campioni del Mondo a Euro 2012: "Siamo partiti bene e abbiamo trovato il vantaggio, poi il pari ha reso tutto più difficile e non ci siamo saputi rialzare. Ci vergognamo, eravamo venuti qui per vincere e invece torniamo a casa a testa bassa. C'era tanta pressione su di noi, ma questo non è assolutamente un alibi.E' andato tutto male. - conclude Sneijder parlando anche si se stesso - Per la squadra ho giocato a sinistra e onestamente non sono felice".