Portogallo, nervosismo Ronaldo: strappa il microfono a un giornalista e lo getta nel lago

Portogallo, nervosismo Ronaldo: strappa il microfono a un giornalista e lo getta nel lago

 di Mattia Zangari Twitter:  articolo letto 515 volte

Il Portogallo è già con le spalle al muro e la tensione, prima del match da dentro o fuori con l'Ungheria, sale di ora in ora. La testimonianza più limpida della poca tranquillità che si respira nel ritiro lustiano l'ha fornita, ça va sans dire, Cristiano Ronaldo, che non ha assolutamente gradito l'interferenza di un giornalista che, violando le regole che impediscono ai media di avvicinare giocatori e tecnici al di fuori degli spazi e tempi previsti, lo ha incalzato chiedendogli se fosse pronto per la partita. Per tutta risposta, il fenomeno del Real Madrid ha strappato il microfono dalle mani del malcapitato cronista gettandolo nel laghetto accanto al quale stava passeggiando con il compagno di squadra Ricardo Quaresma.