Portogallo - Olanda, le probabili formazioni

Portogallo - Olanda, le probabili formazioni

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Nei lusitani Varela ancora fuori, mentre gli Oranje dovrebbero partire con Van Persie e Huntelaar insieme
 di Alberto Zanello articolo letto 1698 volte

Questa sera a Kharkiv alle 20:45 Portogallo e Olanda si contenderanno il passaggio del turno. Per sperare nel passaggio del turno gli olandesi dovranno vincere con due gol di scarto - e al contempo la Germania dovrebbe battere la Danimarca - pertanto il ct degli Oranje Bert Van Marwijk in tal senso dovrebbe schierare contemporaneamente dal 1' sia Van Persie che Huntelaar per un 4-2-3-1 con Sneijder e Robben ai lati, De Jong e Van Bommel ( o in alternativa Van der Vaart) in mediana. Difesa confermata con Van der  Wiel e Willems ai lati, Mathijsen ed Heitinga al centro. Al Portogallo invece un pareggio potrebbe comunque non bastare - in caso di successo danese sulla Germania - quindi Paulo Bento sembra intenzionato a schierare il 4-3-3 con gli stessi interpreti scesi in campo con la Danimarca. Ancora fuori Varela, il match winner dell'ultima partita, e fiducia in attacco a Nani, Postiga e Ronaldo.

Queste le probabili formazioni:

Portogallo (4-3-3): Rui Patricio, Pereira, Pepe, Alves, Coentrao; Moutinho, Veloso, Meireles; Ronaldo, Postiga, Nani. All. Bento.

Olanda (4-2-3-1): Stekelenburg, Van der Wiel, Heitinga, Mathijsen, Willems; Van Bommel (Van der Vaart), De Jong; Robben, Sneijder, Van Persie; Huntelaar. All. Van Marwijk.