Scolari: Penta"">

Scolari: "L'Italia mi ricorda il Brasile del Penta"

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
 di Alessandra Stefanelli articolo letto 2117 volte
Fonte: Repubblica.it

"L'Italia di questo torneo è una squadra simile al Brasile del 2002". Lo afferma l'ex ct del Brasile Luiz Felipe Scolari, celebrato in questi giorni nel suo paese in occasione della ricorrenza dei dieci anni del 'Penta', ovvero la conquista da parte del Brasile del quinto titolo mondiale, a Yokohama contro la Germania. "L'Italia di oggi è un buon gruppo, con delle eccezioni che fanno la differenza", ha detto Scolari all'Ansa, nel corso di una festa organizzata ieri notte a San Paolo nella casa di Cafu, proprio in occasione dei primi dieci anni della conquista da parte della squadra oro-verde dei mondiali di Corea-Giappone. "A mettersi in evidenza tra gli azzurri - ha precisato - sono stati Cassano e Balottelli in alcune partite, mentre in altri incontri si sono distinti soprattutto giocatori con esperienza quali Pirlo". "In altre parole - ha detto ancora Scolari - l'Italia ha una squadra 'giusta', e cioè con giocatori di altissimo livello e altri molto buoni ancora non emersi a livello mondiale".