Balotelli torna a giocare a Kiev: quell'allergia all'erba...

Balotelli torna a giocare a Kiev: quell'allergia all'erba...

© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
 di Alessandra Stefanelli articolo letto 1967 volte

Mario Balotelli giocherà la finalissima a Kiev, dove nel marzo 2011 venne colpito da un fortissimo attacco di allergia all'erba. Non si tratterà, fortunatamente, dello stesso prato: nella gara persa 2-0 in Europa League dal suo Manchester City contro la Dinamo Kiev si giocò allo stadio Lobanovsky, stavolta si giocherà nel nuovo stadio Olimpico. Quell'attacco allergico venne ripreso dai tifosi del City, che coniarono per Balotelli un coro ad hoc: "Ooooooo Balotelli, è un attaccante, è bravo a freccette, ha un allergia all'erba, ma quando gioca è un maledetto fuoriclasse, va in giro a Moss Side con un portafoglio pieno di soldi".

Il riferimento alle freccette riguarda un altro episodio che vide protagonista Balotelli lo stesso anno: l'attaccante italiano si rese protagonista di un lancio di freccette dalla finestra del centro sportivo a Carrington contro alcuni ragazzi delle giovanili del City, bravata che gli valse una multa di ben 100.000 sterline. Moss Side è invece il quartiere povero di Manchester dove Balotelli donò 1000 sterline a un senzatetto.