Le pagelle dell'Austria - Alaba deludente, Almer alza il muro

Le pagelle dell'Austria - Alaba deludente, Almer alza il muro

© foto di www.imagephotoagency.it
Risultato finale: Portogallo-Austria 0-0
 di Pierpaolo Matrone Twitter:  articolo letto 508 volte

Almer 7 - Il migliore in campo è lui. Prende di tutto, sbarra la strada a Nani, Ronaldo e chiunque altro. Muro bello alto. Klein 5,5 - Gomes e non solo lo mettono in difficoltà. Lui non fa malissimo, ma alle volte è in ritardo. Prodl 6 - Al centro non subisce tanto, tiene bene gli avversari non permettendogli di esprimersi al meglio. Hinteregger 6 - Provvidenziale in un paio di occasioni, qualche piccolo errore in altre circostanze. La prova è più che sufficiente. Fuchs 6 - Nel primo tempo Quaresma è difficile da marcare, poi però ha lui la meglio nello scontro diretto, quando il protoghese, soprattutto, perde brillantezza. Harnik 6,5 - Inizia da esterno, ma subito viene spostato davanti, a giocare da prima punta. E' il principale pericolo per gli avversari, importanti le sue sponde. Ilsanker 6 - Più qualità che quantità, riesce anche a rendersi pericoloso con dei tiri dalla distanza. Dall'87' Wimmer s.v. Baumgartlinger 6,5 - Baluardo del centrocampo, non sbaglia praticamente nulla. Perfetto nel disimpegni palla al piede. Arnautovic 6,5 - Il ragazzino che ha vinto il Triplete con l'Inter è maturato. Gioca da esterno, si sacrifica rientrando fino alla linea di fondo di Almer. Alaba 5 - Non è la sua giornata. Tocca diversi palloni, ma spesso sbaglia. Non trova la sua posizione ideale, appare in confusione. Dal 65' Schopf 5,5 - Non riesce a trovare le misure giuste, anche se viene tanto cercato. Sabitzer 6 - E' lui a giocare largo, dove avrebbe dovuto giocare Harnik. Interpreta bene il ruolo, mettendo tanti cross al centro.