tuttoeuropei.com
Giovedì 21 Novembre 2019                     
Le pagelle della Polonia - Krychowiak tuttofare, male Jedrzejczyk

Le pagelle della Polonia - Krychowiak tuttofare, male Jedrzejczyk

© foto di Insidefoto/Image Sport
Risultato finale: Polonia-Portogallo 1-1 (3-5 d.c.r.)
 di Alessandro Cavasinni Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW

Fabianski 6 - Attento e concentrato, spesso anche graziato da un Ronaldo in serata-no. Non è chiamato agli straordinari.

Piszczek 6.5 - Spinge molto sulla corsia di destra, duettando bene con Blaszczykowski. Partecipa con dedizione alla fase offensiva, senza dimenticare quella difensiva.

Glik 6.5 - Guida con la sua solita personalità la difesa, tenendo sempre sotto controllo Ronaldo, che infatti non riesce ad entrare in partita: gioca di anticipo e la scelta paga.

Pazdan 6.5 - Un muro. Quasi insuperabile al fianco di Glik. Anche questa sera vince quasi tutti i duelli aerei e sbarra la strada ai suoi avversari.

Jedrzejczyk 5.5 - Gioca un buon primo tempo, nel quale però prende un giallo evitabile che lo avrebbe costretto a saltare la semifinale e lo obbliga a giocare l'intera ripresa con il freno a mano tirato.

Blaszczykowski 6.5 - Altra ottima prestazione per l'esterno polacco, che spinge meno rispetto al solito, ma dà una grande mano in fase di copertura a Piszczek. Sempre l'ultimo a mollare. Fatale l'errore dagli undici metri nella lotteria dei calci di rigore.

Krychowiak 7 - Sicuramente il migliore dei suoi. Come al solito fa da incontrista e regista arretrato, gioca a tutto campo e si abbassa sulla linea dei due centrali difensivi per impostare. Un tuttofare.

Maczynski 6 - Lui, invece, a differenza di Krychowiak, si limita solo a rubare palloni. Nella ripresa, però, pecca di lucidità e perde diversi palloni sanguinosi in mezzo al campo. Dal 98' Jodlowiec s.v.

Grosicki 6.5 - Scatenato ed incontenibile, soprattutto nei primi venti-venticinque minuti. Da una sua giocata arriva il gol di Lewandowski. Una marcia in più rispetto a Cedric, che non riesce mai a fermarlo. Cala nei minuti finali del secondo tempo. Dall'82' Kapustka 5.5 - Entra, ma non incide. Si vede solo per un cartellino giallo evitabile.

Milik 6.5 - Si muove molto, anche senza palla. Svaria per tutto il fronte offensivo, rendendosi spesso pericoloso con conclusioni dalla distanza. Gli manca solo il gol.

Lewandowski 6.5 - Finalmente una buona prestazione per il possente centravanti polacco, che si sblocca con un gran gol, gioca con e per la squadra e sembra intendersi a meraviglia con Milik. Peccato, però, che l'Europeo della Polonia sia finito qui.


Altre notizie - Pagelle
Altre notizie

SONDAGGIO

PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA: PERCHÉ?
  E' stata la squadra più regolare
  Hanno Cristiano Ronaldo
  Le favorite hanno tutte deluso

PERCHÉ LA GENTE AMA IL CALCIO

Perché la gente ama il calcioFine corsa, ha vinto il Portogallo. Ha vinto contro ogni pronostico, contro chi gli dava del "fortunato", contro chi parlava di Ronaldo-dipendenza. Ha vinto la squadra più organizzata e, quindi, quella migliore. Giusto...
Italia

VIDEO - FRANCIA, I NUMERI DELL EUROPEO MANCATO

VIDEO - Francia, i numeri dell Europeo mancatoDoveva essere l'Europeo della Francia, padrona di casa e assetata di vendetta, ma per un soffio il sogno è sfumato. Ecco nel seguente video i numeri della kermesse francese della Nazionale di Deschamps:

LE PAGELLE DELLA FRANCIA - SISSOKO IL MIGLIORE, PAYET-GIROUD IMPALPABILI

Le pagelle della Francia - Sissoko il migliore, Payet-Giroud impalpabiliLloris 5.5 - Non irresistibile sulla potente conclusione di Eder dalla distanza che regala l'Europeo ai suoi. Per il resto svolge ordinaria amministrazione. Sagna 5.5 - Non riesce quasi mai a fermare Joao Mario e Guerreiro, che da quelle parti spesso...
Albo
Stadi
Calendario