VERSIONE MOBILE
TMW 
tuttoeuropei.com
Sabato 3 Dicembre 2016                     
Top Samaras, flop Sifakis. Germania-Grecia 4-2, le pagelle greche

Top Samaras, flop Sifakis. Germania-Grecia 4-2, le pagelle greche

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
22.06.2012 22:50 di Tommaso Maschio articolo letto 3057 volte

Sifakis 4: Un incubo per la difesa ellenica, più degli attaccanti avversari. Non riesce mai a bloccare un pallone quando arriva da fuori area e anche nelle uscite non appare sicuro. Non perfetto in occasione di almeno due gol (Lahm e Klose).
 

Torosidis 5: Schurrle è un incubo per l'esperto difensore che sulla fascia fatica a tenere gli scatti del laterale tedesco, che spesso arriva al cross o al tiro, meglio quando si piazza in area per chiudere sui cross dalla fascia opposta.
 

Papadopoulos 6: Il più solido dietro, sia di testa sia coi piedi. Regge bene fino al 60à poi crolla assieme a tutta la squadra.

Papasthatopoulos 5,5: Come il compagno, ma con qualche responsabilità in più per non riuscire a tenere testa a Klose nel finale. Non chiude bene neanche su Reus in occasione del quarto gol.
 

Tzavellas 5,5: Non sempre sicurissimo nelle chiusure soffre la velocità di Reus e Ozil e i loro tagli. Dal 45° Fostakis 5,5: Non da nulla di più rispetto al compagno che sostituisce.
 

Maniatis 6: Tanta legna in mezzo al campo e poco più. Spesso si sistema in mezzo alla difesa per dare una mano.

Makos 6,5: Il migliore in mezzo al campo. Lotta, pressa e corre portando Schweinsteiger a commettere diversi errori. Dal 70° Liberopoulos 5,5: Non riesce a mettersi in luce. Forse la sua ultima gara con la maglia ellenica.

Katsouranis 5,5: Travolto da Khedira in mezzo al campo, non riesce mai a far ripartire l'azione della Grecia.

Ninis 5: La sua partita si sintetizza in un tiro debole e fuori misura e nell'errore difensivo che spiana la strada a Lahm per il gol del vantaggio. Dal 45° Gekas 5,5: Da peso e profondità all'attacco, ma non incide sotto porta.

Samaras 7: L'ultimo ad arrendersi della Grecia. Chiude in difesa come un difensore e riparte velocissimo verso l'attacco sfoggiando una condizione da maratoneta. Segna il gol che riapre la gara con un taglio perfetto anticipando portiere e difensore in mezzo all'area piccola.

Salpingidis 6,5: Tanta corsa al servizio della squadra specialmente in difesa. Serve l'assist per il pari e nel finale si toglie la soddisfazione di battere Neuer dagli undici metri.


Altre notizie - Pagelle
Altre notizie
PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA: PERCHÉ?
  E' stata la squadra più regolare
  Hanno Cristiano Ronaldo
  Le favorite hanno tutte deluso

PERCHÉ LA GENTE AMA IL CALCIO

Perché la gente ama il calcioFine corsa, ha vinto il Portogallo. Ha vinto contro ogni pronostico, contro chi gli dava del "fortunato", contro chi parlava di Ronaldo-dipendenza. Ha vinto la squadra più organizzata e, quindi, quella migliore. Giusto meri...
Portogallo-Francia 1-0

VIDEO - FRANCIA, I NUMERI DELL EUROPEO MANCATO

VIDEO - Francia, i numeri dell Europeo mancatoDoveva essere l'Europeo della Francia, padrona di casa e assetata di vendetta, ma per un soffio il sogno è sfumato. Ecco nel seguente video i numeri della kermesse francese della Nazionale di Deschamps:

LE PAGELLE DELLA FRANCIA - SISSOKO IL MIGLIORE, PAYET-GIROUD IMPALPABILI

Le pagelle della Francia - Sissoko il migliore, Payet-Giroud impalpabiliLloris 5.5 - Non irresistibile sulla potente conclusione di Eder dalla distanza che regala l'Europeo ai suoi. Per il resto svolge ordinaria amministrazione. Sagna 5.5 - Non riesce quasi mai a fermare Joao Mario e Guerreiro, che da quelle parti spesso riescono a sfondare. Umtiti...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI