È la Francia di Griezmann: doppietta e Germania ko. I <i>Galletti</i> in finale

È la Francia di Griezmann: doppietta e Germania ko. I Galletti in finale

 di Alessandro Cavasinni Twitter:  articolo letto 380 volte

Ancora lui, Antoine Griezmann, protagonista per la Francia. Doppietta ai campioni del mondo della Germania e per la Francia è finale: domenica sera, allo Stade de France, l'ultimo atto di Euro 2016 tra i Galletti e il Portogallo di Ronaldo.

A Marsiglia, tedeschi manovrieri ma poco concreti. Senza Gomez, la manovra dei ragazzi di Low non ha sbocchi nonostante l'apprezzabile lavoro du Muller. Si sentono le assenze di Khedira e Hummels. E, come contro l'Italia, un errore clamoroso regala un rigore: stavolta è Schweinsteiger a toccare con la mano in area su testa di Evra. Dagli undici metri Griezmann non fallisce e al 47' del primo tempo il punteggio è sbloccato: 1-0.

Nella ripresa, continua il predominio territoriale dei tedeschi, che però non pungono. E così il 2-0 porta ancora la firma dell'attaccante dell'Atletico Madrid, che approfitta di uno svarione di Neuer, successivo peraltro a un erroraccio in disimpegno di Kimmich, per insaccare il raddoppio che chiude la contesa. Vani gli assalti dei teutonici nell'ultima fetta di partita, con il gol che non arriva sia per imprecisione che per bravura di Lloris.

Il Velodrome di Marsiglia esplode: Deschamps comincia a pregustare il trofeo.