Galles, Coleman:

Galles, Coleman: "Vittoria brutta ma l'importante era arrivare ai quarti"

© foto di Insidefoto/Image Sport
 di Sebastian Donzella Twitter:  articolo letto 215 volte

"Non abbiamo giocato affatto bene, ma è tutto merito dell’Irlanda del Nord. Rendono sempre la vita difficile ai loro avversari. Non siamo riusciti a giocare il nostro calcio. E’ stata una vittoria brutta, ma a chi importa? Loro saranno delusi adesso, ma hanno giocato davvero bene. Noi siamo stati bravi a restare sempre in partita anche quando poteva sfuggirci di mano. Dove possiamo arrivare? E’ difficile da dire. Sia Belgio che Ungheria possono crearci dei problemi. Siamo felici di aver prolungato la gioia dei nostri tifosi. Sono stati fantastici. Ho detto loro di continuare a sognare e di godersi ogni minuto". Così Chris Coleman, tecnico del Galles, commenta ai microfoni dell'Uefa lo storico approdo dei Dragoni ai quarti di finale dopo la vittoria sui "cugini" dell'Irlanda del Nord.