Portogallo, Nani firma il gol numero 600 nella storia degli Europei

Portogallo, Nani firma il gol numero 600 nella storia degli Europei

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Sebastian Donzella Twitter:  articolo letto 340 volte

Il primo gol in una fase finale dell'Europeo lo mise a segno lo jugoslavo Milan Galic nel 1960, più di mezzo secolo fa, contro la Francia. E il 600^, ieri sera, è stato realizzato dal portoghese Nani contro l'Islanda, consentendo al lusitano di entrare nella storia della competizione continentale. E gli altri? La Uefa, con una rapida carrellata, ci ricorda che la rete numero 100 è del francese Alain Giresse (Coppa poi vinta nel 1984), la 200^ porta la firma del danese Kim Vilfort e fu realizzata nella finale vinta con la Germania nel 1992, la numero 300 fu siglata dallo sloveno Zlatko Zahovic nel 200, la 400^ appartiene al francese Thierry Henry (2004) e infine la marcatura numero 500 fu siglata dallo spagnolo Xavi nella semifinale del 2008, in un'edizione poi vinta dalle furie rosse.