Portogallo, Santos:

Portogallo, Santos: "CR7 migliore al mondo. Giochiamo male? Le altre favorite, noi in finale. E i capelli di Quaresma sono un pezzo d'arte"

 di Sebastian Donzella Twitter:  articolo letto 366 volte

Fernando Santos, tecnico del Portogallo, quest'oggi in conferenza stampa ha commentato la sfida tra i lusitani e la Francia. Queste le sue considerazioni, raccolte sul posto dai colleghi di TMW: "Cristiano Ronaldo? E' nato così, vuol essere il migliore, il più perfetto possibile. E' il numero uno al mondo e giocherà per altri 10 anni. Di certo quella di domani non sarà la sua ultima partita con la nostra nazionale. Questa volta, però, abbiamo l'esperienza di Euro 2004: quella volta commentavo la gara, questa volta guido la squadra. Di fronte, inoltre, abbiamo una squadra con giocatori che giocano in top club e un allenatore di grande esperienza. Finale a sorpresa? Ho sempre detto che le favorite erano tre: Germania, Spagna e chi gioca in casa, cioè la Francia. Ma essere favoriti è un conto, vincere è un'altra cosa. Una cosa è pensare, l'altra è la verità: il Portogallo è arrivato in finale meritatamente per quanto visto finora. E' vero che all'inizio abbiamo fatto fatica ma avevamo scelto di puntare sui giovani e questo all'inizio può crearti qualche problema ma adesso è tutto diverso: sicuramente siamo migliorati col tempo. Spero che continuino a dire che il nostro calcio non è granché visto che finora ci ha portato bene. I capelli di Quaresma? Fantastici, sono un pezzo d'arte.