ALTOBELLI A TE:

ALTOBELLI A TE: "Come nel '68, è l'anno dell'Italia"

© foto di Federico De Luca
 di Alessio Alaimo articolo letto 2229 volte

"Visti i precedenti ho buone sensazioni". Alessandro Altobelli, ex attaccante dell'Inter e della Nazionale, parla così a TuttoEuropei.com in vista dell'impegno degli azzurri contro la Germania. "Nel 1970 - ricorda - abbiamo vinto 4-3, nel 1982 3-1 e nel 2006 2-0, la Germania ci porta bene e a preoccuparsi deve essere lei, fermo restando che è una buona squadra e gioca un ottimo calcio. Quando partiamo per Europei e Mondiali - spiega -  lo facciamo sempre per vincere perché la nostra è sempre una squadra competitiva". Altobelli poi fa leva sulla cabala: "Nel 1968 abbiamo vinto l'Europeo quattro anni dopo la Spagna. E quattro anni fa, chi ha vinto? Dovrebbe essere il nostro anno. Su chi punto Pirlo, Balotelli e De Rossi".