VERSIONE MOBILE
Sabato 25 Ottobre 2014                     
HOME › INTERVISTE
© foto di Federico De Luca
27.06.2012 12:07 di Alessio Alaimo articolo letto 1185 volte

"Visti i precedenti ho buone sensazioni". Alessandro Altobelli, ex attaccante dell'Inter e della Nazionale, parla così a TuttoEuropei.com in vista dell'impegno degli azzurri contro la Germania. "Nel 1970 - ricorda - abbiamo vinto 4-3, nel 1982 3-1 e nel 2006 2-0, la Germania ci porta bene e a preoccuparsi deve essere lei, fermo restando che è una buona squadra e gioca un ottimo calcio. Quando partiamo per Europei e Mondiali - spiega -  lo facciamo sempre per vincere perché la nostra è sempre una squadra competitiva". Altobelli poi fa leva sulla cabala: "Nel 1968 abbiamo vinto l'Europeo quattro anni dopo la Spagna. E quattro anni fa, chi ha vinto? Dovrebbe essere il nostro anno. Su chi punto Pirlo, Balotelli e De Rossi".


Altre notizie - Interviste
INTERVISTE, 14.06 12:32 - Intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’ l'ex bomber croato Davor Suker ha parlato della sfida di questo pomeriggio contro l'Italia affermando che i suoi connazionali hanno ottime possibilità di vincere la sfida: “E' una partita molto complicata per entrambe...
INTERVISTE, 14.06 12:22 - Intervistato dal sito ufficiale della Uefa il portiere della Russia Vyacheslav Malafeev ha avuto parole d'elogio per il ct Dick Advocaat: “Il mister ha le qualità giuste per guidarci e le sa usare nei momenti che contano. Ha tanta esperienza e ci conosce molto bene. Quando era...
INTERVISTE, 13.06 18:15 - "Ho delle sensazioni positive, d'altra parte ce le avevo anche prima della partita contro la Spagna. Non avevo paura. La squadra c'è, sicuramente non sarà facile perché la Croazia può fare cose belle o non belle,  è una compagine un po'...
INTERVISTE, 13.06 14:15 - Paulo Bento non crede ai ricorsi storici e nonostante da più parti la stampa portoghese ricordi che anche nel 2004 si perse all'esordio e poi si arrivò comunque in finale, per il ct bisogna guardare alla realtà e al prossimo futuro: “I danesi hanno un vantaggio di...
INTERVISTE, 13.06 13:35 - Morten Olsen alla vigilia della sfida di questo pomeriggio contro il Portogallo parla delle possibilità di vittoria dei suoi ragazzi e fissa nei quarti l'obiettivo massimo della sua squadra: “Per noi la vittoria sull'Olanda è stata una grande iniezione di fiducia, ma...
L'ITALIA VINCERà EURO 2012?
  Sì
  No

EURO 2012: IMPRESSIONI DI FINE CORSA

Partito come un frugale picnic in campagna, di quelli con la tovaglia a quadri, il fiasco di vino e poche pretese, l'Europeo dell'Italia si è trasformato in maniera graduale ma esaltante in una cena di gala, dove quattro b...

CRACOVIA, LA LIBIDINE DEL GIORNO DOPO

La libidine del giorno dopo. Siamo in finale ad Euro 2012, non l’avrei mai detto prima di partire. Ma questa Nazionale ha saputo stupire, farsi amare, incondizionatamente. Il sole che riscalda il venerdì cracoviano è...
Get Adobe Flash player

DISFATTA ITALIA, A KIEV FINISCE 4-0: LA SPAGNA È CAMPIONE D'EUROPA

Temperatura gradevole, ambiente gioioso sugli spalti. Da una parte e dall'altra. Perché una finale è un momento storico, da conservare nel cuore, al di là del risultato. A Kiev si gioca Italia-Spagna. Stadio pieno in ogni ordine di posto, adrenalina a mille. Voglia di portare...

TOP XAVI, FLOP BUSQUETS. ITALIA-SPAGNA 0-4: LE PAGELLE IBERICHE

Casillas 6,5 - Attente sulle violente ma centrali conclusioni da fuori degli azzurri. Nella ripresa bravissimo su Di Natale. Jordi Alba 7 - Giocatore trasformato rispetto alla prima gara del girone. Li fu uno dei peggiori, oggi è tra i migliori, con la grande soddisfazione della rete, la...

MARIO, FINALMENTE SUPER!

Il secondo gol di Balotelli alla Germania è di quelli che uno sogna fin da bambino. Corri tutto solo, l'avversario arranca a qualche metro di distanza. Hai tutta la porta davanti, un muro di tifosi tedeschi davanti agli occhi. Neuer e la sua maglietta accecante ti aspettano e tu controlli...
Girone A
Girone B
Girone C
Girone D

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.