Turchia, Terim:

Turchia, Terim: "Il nostro 'girone della morte'. La Repubblica Ceca non molla mai"

 di Sebastian Donzella Twitter:  articolo letto 446 volte

"Il nostro è il girone della morte. Purtroppo non l'abbiamo affrontato al meglio: c'è stato un calo di forma pesante rispetto alle qualificazioni. Non tutto, però, è perduto: sappiamo che vincendo c'è ancora una piccola possibilità di arrivare agli ottavi. Contro la Repubblica Ceca, quindi, sarà una gara difficile: loro hanno una grande resistenza, non mollano mai. Hanno bloccato per 88 minuti la Spagna e sono riusciti a recuperare due gol alla Croazia. Sarà una partita a scacchi: dovremo fare grande attenzione alle loro mosse". Questo il pensiero del CT turco Fatih Terim sulla sfida decisiva per il passaggio del turno contro la Repubblica Ceca.