Italia, Buffon:

Italia, Buffon: "Mi sento italiano fino al midollo. Ecco perchè canto ad occhi chiusi"

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
 di Simone Lorini articolo letto 1246 volte

Gigi Buffon, capitano azzurro, racconta le sue emozioni personali al sito ufficiale dell'UEFA a poche ore dalla sfida all'Inghilterra: "Canto l'Inno di Mameli con gli occhi chiusi perché mi sento italiano fino al midollo. Per me il tricolore, la mia bandiera, il mio paese, significano molto. Ho perso due nonni nella prima Guerra Mondiale e credo che cantare e pensare a loro in quei momenti sia una forma di rispetto. L'Inghilterra ha sempre avuto grandi giocatori. Non ha vinto negli ultimi anni, ma anche per sfortuna, uscendo spesso ai rigori. Hanno tre o quattro giocatori di classe mondiale come Terry, Cole, Rooney, Gerrard e li rispettiamo, sarà una sfida molto dura. I rigori? Quando se ne parla troppo, poi la partita si decide prima. Ma i rigori fanno parte del calcio e c'è merito nel vincere ai rigori. Ci vuole tecnica e carattere per trasformarli, quindi premiano chi merita di vincere. Per un portiere forse è l'unica occasione in cui non hai tante responsabilità".