Oblio Belgio. Il Galles rimonta e vola in semifinale: a Lille finisce 3-1

Oblio Belgio. Il Galles rimonta e vola in semifinale: a Lille finisce 3-1

© foto di www.imagephotoagency.it
 di Alessandro Cavasinni Twitter:  articolo letto 421 volte

Grandissima sorpresa nel secondo quarto di finale giocato allo stadio 'Pierre Mauroy' di Lille. Il Galles, dato da tutti per sfavorito, rimonta l'iniziale gol di Nainggolan e vince 3-1 contro un Belgio irriconoscibile.

Grandissima delusione per Hazard e compagni, che dopo il gol del mediano romanista al 13' pensavano evidentemente di avere vita facile. Ma la Nazionale britannica guidata da Chris Coleman dimostra di non essere un bluff e pareggia al minuto 33 grazie a una capocciata del capitano Williams. Lo stesso difensore dello Swansea, sul finire di frazione, sfiora la clamorosa doppietta.

Nella ripresa, Wilmots inserisce Fellaini per Ferreira-Carrasco e la situazione sembra migliorare. Ma è un'illusione. Al 55', Robson-Kanu controlla in area un servizio di Ramsey, manda al bar con una finta ben tre avversari (Denayer, Jordan Lukaku e Fellaini) e insacca imparabilmente alle spalle di Courtois.

Wilmots le prova tutte, mescolando e rimescolando le carte, mandando in campo anche Mertens e Batshuayi. Ma non basta. Anzi, all'86' il nuovo entrato Vokes insacca di testa su cross di Gunter il 3-1 finale.

La prima semifinale, che si giocherà a Lione il prossimo 6 luglio, sarà quindi Galles-Portogallo.