tuttoeuropei.com
Lunedì 10 agosto 2020                     
Burgnich non ha dubbi:

Burgnich non ha dubbi: "Il Portogallo e l'Italia hanno mandato lo stesso messaggio ad Euro 2016"

© foto di Image Sport
 di Fabio Tarantino Twitter:    Vedi letture

La vittoria dei campionati europei nelle parole di Tarcisio Burgnich, grande ex calciatore senza peli sulla lingua. "Diciamo subito che ieri sera dopo l'entrata di Payet su Cristiano Ronaldo non c'è stata neanche l'ammonizione. L'arbitro non vedeva? Il rischio è che a Cristiano sia partito il collaterale. In ogni caso - continua a Tuttomercatoweb.com - la Francia ha giocatori di maggior caratura tecnica però non sempre si vince pensando di essere superiori. Càpita di incontrare squadre che con la forza dell'unione riescono a metterti in difficoltà".

Il Portogallo comunque ha meritato? "E' difficile dirlo perchè in un campionato di squadre di club se vinci dopo 35 gare allora hai certamente meritato. In queste competizioni come Europei e Mondiali puoi aspettarti qualche sorpresa. Francia e Germania erano superiori ma se hai spirito e voglia di batterti ce la puoi fare".

Quindi il messaggio che arriva dal Portogallo quale è? "E' lo stesso messaggio che conte ha dato con l'Italia. Se si gioca tutti insieme si vince anche da inferiori. Se invece giocano in 6-7 e gli altri stanno a guardare allora vai a casa. serve il gruppo, coeso, lo spogliatoio, la voglia di aiutarsi sempre in campo".


Altre notizie - Interviste
Altre notizie

SONDAGGIO

PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA: PERCHÉ?
  E' stata la squadra più regolare
  Hanno Cristiano Ronaldo
  Le favorite hanno tutte deluso

PERCHÉ LA GENTE AMA IL CALCIO

Perché la gente ama il calcioFine corsa, ha vinto il Portogallo. Ha vinto contro ogni pronostico, contro chi gli dava del "fortunato", contro chi parlava di Ronaldo-dipendenza. Ha vinto la squadra più organizzata e, quindi, quella migliore. Giusto...
Italia

VIDEO - FRANCIA, I NUMERI DELL EUROPEO MANCATO

VIDEO - Francia, i numeri dell Europeo mancatoDoveva essere l'Europeo della Francia, padrona di casa e assetata di vendetta, ma per un soffio il sogno è sfumato. Ecco nel seguente video i numeri della kermesse francese della Nazionale di Deschamps:

LE PAGELLE DELLA FRANCIA - SISSOKO IL MIGLIORE, PAYET-GIROUD IMPALPABILI

Le pagelle della Francia - Sissoko il migliore, Payet-Giroud impalpabiliLloris 5.5 - Non irresistibile sulla potente conclusione di Eder dalla distanza che regala l'Europeo ai suoi. Per il resto svolge ordinaria amministrazione. Sagna 5.5 - Non riesce quasi mai a fermare Joao Mario e Guerreiro, che da quelle parti spesso...
Albo
Stadi
Calendario