Menu NewsEditorialeCronachePagelleStoria degli europeIntervisteVideoPrimo PianoItalia
Network Calendario Contatti Mobile
Radio Bianconera TV
Primo piano
Italia, i 30 pre-convocati per l'Europeo: fuori Locatelli, ci sono Fagioli ed El Shaarawy
Italia, i 30 pre-convocati per l'Europeo: fuori Locatelli, ci sono Fagioli ed El Shaarawy
Sono stati comunicati i 30 pre-convocati del ct dell'Italia Luciano Spalletti per l'Europeo: in lista figurano diversi nomi a sorpresa come El Shaarawy e Fagioli, prima chiamata per Calafiori, mentre vengono esclusi Immobile, Gatti e Locatelli, oltre ovviamente allo squalificato Tonali e l'infortunato Zaniolo. PORTIERI: Donnarumma (Psg), Vicario (Tottenham), Meret (Napoli), Provedel (Lazio). DIFENSORI: Acerbi, Bastoni e Darmian (Inter), Scalvini (Atalanta), Buongiorno (Torino), Mancini (Roma), Calafiori (Bologna), Di Lorenzo (Napoli), Bellanova (Torino), Dimarco (Inter), Cambiaso (Juve). CENTROCAMPISTI: Barella e Frattesi (Inter), Cristante e Pellegrini (Roma), Fagioli (Juve), Jorginho (Arsenal), Ricci (Torino), Folorunsho (Verona). ATTACCANTI: Chiesa (Juve), Raspadori (Napoli), Retegui (Genoa), Scamacca (Atalanta), Orsolini (Bologna), Zaccagni (Lazio), El Shaarawy (Roma)
Italia, perché Fagioli è nel gruppo. Dopo l'Europeo può diventare l'erede di Jorginho
Italia, perché Fagioli è nel gruppo. Dopo l'Europeo può diventare l'erede di Jorginho
Poco più di venti minuti giocati in questo 2024, Nicolò Fagioli è la grande sorpresa nelle convocazioni di Luciano Spalletti per la prima parte del ritiro a Coverciano che inizierà venerdì 31 maggio a Coverciano. Il regista della Juventus ha finito di scontare la squalifica di sette mesi da pochi giorni e solo contro il Bologna, penultima di campionato, è tornato in campo per i minuti finali del match. Problema regista Per Luciano Spalletti le due criticità di questa Nazionale, i ruoli in cui ha fin qui avuto un ridotto ventaglio di scelta, sono quelli del centravanti e del regista. E non a caso appena Jorginho è tornato a giocare con continuità nell'Arsenal, il commissario tecnico dell'Italia non ci ha pensato due volte a richiamarlo nel gruppo azzurro. In Germania ci sarà Bryan Cristante che è più un mediano, interpreta quel ruolo con caratteristiche diverse, mentre Manuel Locatelli non ha convinto fino in fondo. Così il ct, a quel punto, ha deciso di proiettare lo sguardo al futuro consapevole che per la Germania ci sono già due interpreti del ruolo, all'occorrenza anche Cambiaso. Di conseguenza, spazio a Nicolò Fagioli e Samuele Ricci. Uno sguardo al futuro Per entrambi, soprattutto per il centrocampista della Juventus, essere nel gruppo dei 30 è giù un premio. Difficilmente Fagioli andrà oltre l'amichevole di Bologna contro la Turchia: però convocare Fagioli vuol dire anche proiettare uno sguardo al futuro, fargli capire che - se il percorso sarà quello giusto - potrà essere lui a raccogliere il testimone di Jorginho dopo l'avventura in Germania. E la squalifica alle spalle C'è poi una motivazione anche simbolica dietro la convocazione di Fagioli. C'è il perdono dopo l'errore, la definitiva riabilitazione dopo la fine di una lunga squalifica che è servita per comprendere e ammettere gli errori. E' una motivazione più sfumata, un dettaglio simbolico. Ma anche i dettagli servono a Spalletti per far capire la sua idea di Nazionale.
Euro 2024, tutti i pre-convocati noti al momento
Euro 2024, tutti i pre-convocati noti al momento
Germania e Scozia apriranno venerdì 14 giugno la fase finale di Euro 2024, che si concluderà domenica 14 luglio. Sarà un mese ricco di emozioni e di grandi sfide: sei gironi da quattro squadre, poi dal 29 giugno comincerà la fase a eliminazione diretta con gli ottavi di finale, ai quali si qualificheranno le prime due di ogni girone più le quattro migliori terze classificate. Gruppo A: Germania, Scozia, Ungheria, Svizzera. GERMANIA (CT Julian Nagelsmann) ​Portieri: Baumann, Neuer, Nubel, Ter Stegen. Difensori: Anton, Henrichs, Kimmich, Koch, Mittelstadt, Raum, Rudiger, Schlotterbeck, Tah. Centrocampisti: Andrich, Fuhrich, Gross, Gundogan, Kroos, Musiala, Pavlovic, Sané, Wirtz. Attaccanti: Beier, Fullkrug, Havertz, Muller, Undav. SCOZIA (CT Steve Clarke) Portieri: Gunn, Clark, Gordon, Kelly Difensori: Robertson, Tierney, Hendry, Porteous, Cooper, McKenna, Hanley, Taylor, Souttar, Ralston, McCrorie Centrocampista: McGregor, Christie, Gilmour, McGinn, McLean, McTominay, Armstrong, Jack Attaccanti: Dykes, Adams, Shankland), Doak, Forrest UNGHERIA (CT Marco Rossi) Portieri: Dibusz, Gulacsi, Szappanos. Difensori: Balogh, Botka, Dardai, Fiola, Lang, Orban, Szalai. Centrocampisti: Bolla, Kata, Kerkez, Kleinheisler, A. Nagy, Z. Nagy, Nego, Schafer, Szoboszlai, Styles. Attaccanti: Adam, Csoboth, Gazdag, Horvath, Sallai, Varga. Riserve: Lisztes, Mocsi, Toth, Vancsa, Vecsei. SVIZZERA (CT Murat Yakin) Portieri: Keller, Kobel, Loretz, Mvogo, Sommer. Difensori: Akanji, Amenda, Elvedi, Garcia, Hajdari, Okoh, Omeragic, Ricardo Rodriguez, Schar, Stergiou, Widmer, Zesiger. Centrocampisti: Aebischer, Bislimi, Freuler, Jashari, Rieder, Sierro, Steffen, Ugrinic, Xhaka. Attaccanti: Amdouni, Duah, Embolo, Monteiro, Ndoye, Okafor, Shaqiri, Vargas, Zeqiri, Zuber. Gruppo B: Spagna, Croazia, Italia, Albania. SPAGNA (CT Luis de la Fuente) - Elenco non ancora comunicato. CROAZIA (CT Zlatko Dalic) Portieri: Livakovic, Ivusic, Labrovic. Difensori: Vida, Juranovic, Gvardiol, Sosa, Stanisic, Sutalo, Erlic, Pongracic. Centrocampisti: Modric, Kovacic, Brozovic, Mario Pasalic, Vlasic, Majer, Ivanusek, Sucic, Baturina. Attaccanti: Perisic, Kramaric, Petkovic, Pjaca, Budimir, Marco Pasalic. ITALIA (CT Luciano Spalletti) - Elenco non ancora comunicato ALBANIA (CT Sylvinho) - Elenco non ancora comunicato. GRUPPO C: Slovenia, Danimarca, Serbia, Inghilterra. SLOVENIA (CT Matjaz Kek) Portieri: Oblak, Belec, Vekic, Vidovsek. Difensori: Balkovec, Bijol, Blazic, Brekalo, Drkusic, Janza, Karnicnik, Stojanovic, Zaletel. Centrocampisti: Elsnik, Gnezda Cerin, Gorenc Stankovic, Horvat, Kurtic, Lovric, Verbic, Zajc, Zeljkovic, Zugelj. Attaccanti: Celar, Ilicic, Mlakar, Sesko, Sporar, Vipotnik, Zahovic. DANIMARCA (CT Kasper Hjulmand)- Elenco non ancora comunicato. SERBIA (CT Dragan Stojkovic) Portieri: V. Milinkovic-Savic, Rajkovic, Petrovic, Jovanovic. Difensori: Pavlovic, Milenkovic, Veljkovic, Babic, Spanic, Erakovic, Stojic, Simic. Centrocampisti: Lukic, Gudelj, Maksimovic, Ilic, Zdjelar, Mijailovic, S. Milinkovic-Savic, Tadic, Bazdar, Cirkovic, Samardzic, Birmancevic, Kostic, Mladenovic, Gluscevic, Zivkovic, Gacinovic, Radonjic. Attaccanti: Mitrovic, Vlahovic, Jovic, Ratkov, Ivanovic. INGHILTERRA (CT Gareth Southgate) Portieri: Henderson, Pickford, Ramsdale, Trafford. Difensori: Branthwaite, Dunk, Gomez, Guehi, Konsa, Maguire, Quansah, Shaw, Stones, Trippier, Walker. Centrocampisti: Alexander-Arnold, Bellingham, Gallagher, Jones, Mainoo, Rice, Wharton. Attaccanti: Bowen, Eze, Foden, Gordon, Grealish, Kane, Maddison, Palmer, Saka, Toney, Watkins. Gruppo D: Polonia, Olanda, Austria, Francia. POLONIA (CT Michal Probierz) - Elenco non ancora comunicato. OLANDA (CT Ronald Koeman) Portieri: Bijlow, Flekken, Olij, Verbruggen. Difensori: Ake, Blind, van Dijk, Dumfries, Frimpong, Geertruida, de Ligt, Maatsen, Timber, van de Ven, de Vrij. Centrocampisti: Gravenbech, de Jong, Koopmeiners, Reijnders, de Roon, Schouten, Simons, Veerman, Wijnaldum. Attaccanti: Bergwijn, Brobbey, Depay, Gakpo, Malen, Weghorst. AUSTRIA (CT Ralf Rangnick) Portieri: Niklas Hedl, Tobias Lawal, Heinz Lindner, Patrick Pentz Difensori: Flavius ​​​​Daniliuc, Kevin Danso, Stefan Lainer, Philipp Lienhart, Philipp Mwene, Stefan Posch, Leopold Querfeld, Gernot Trauner, Maximilian Wöber. Centrocampisti: Christoph Baumgartner, Thierno Ballo, Florian Grillitsch, Marco Grüll, Florian Kainz, Konrad Laimer, Alexander Prass, Marcel Sabitzer, Romano Schmid, Nicolas Seiwald, Patrick Wimmer. Attaccanti: Marko Arnautovic, Maximilian Entrup, Michael Gregoritsch, Matthias Seidl, Andreas Weimann. FRANCIA (CT Didier Deschamps) Portieri: Areola, Maignan, Samba. Difensori: Koundé, Clauss, Pavard, Konaté, Upamecano, Saliba, Theo Hernandez, Mendy. Centrocampisti: Camavinga, Fofana, Kanté, Rabiot, Zaire-Emery, Tchouameni. Attaccanti: Dembelé, Giroud, Griezmann, Kolo Muani, Mbappé, Thuram, Coman, Barcola. Gruppo E: Belgio, Slovacchia, Romania, Ucraina. BELGIO (CT Domenico Tedesco) - Elenco non ancora comunicato. SLOVACCHIA (CT Francesco Calzona) - Elenco non ancora comunicato. ROMANIA (CT Edward Iordanescu) - Elenco non ancora comunicato. UCRAINA (CT Serhij Rebrov) - Elenco non ancora comunicato. Gruppo F: Turchia, Georgia, Portogallo, Repubblica Ceca. TURCHIA (CT Vincenzo Montella) - Elenco non ancora comunicato. GEORGIA (CT Willy Sagnol) - Elenco non ancora comunicato. PORTOGALLO (CT Roberto Martinez) Portieri: Diogo Costa, Sá, Rui Patricio. Difensori: Antonio Silva, Danilo Pereira, Dalot, Inacio, Cancelo, Nelson Semedo, Nuno Mendes, Pepe, Ruben Dias. Centrocampisti: Bruno Fernandes, Joao Neves, Palhinha, Otavio, Ruben Neves, Vitinha. Attaccanti: Bernardo Silva, Cristiano Ronaldo, Diogo Jota, Francisco Conceiçao, Gonçalo Ramos, Joao Felix, Pedro Neto, Leao. REPUBBLICA CECA (CT Ivan Hasek) - Elenco non ancora comunicato.
Inghilterra, Southgate ha spiegato l'assenza di Rashford e Henderson
Inghilterra, Southgate ha spiegato l'assenza di Rashford e Henderson
Gareth Southgate, Commissario Tecnico dell'Inghilterra, ha parlato in conferenza stampa dopo aver diramato la lista provvisoria dei convocati dell'Europeo. Dalla lista dei 33 pre convocati è stata notata l'assenza dell'attaccante del Manchester United, Marcus Rashford: "È stata una decisione difficile. Quello che posso dire è che gli altri giocatori nel suo ruolo che ho chiamato hanno disputato una stagione migliore rispetto a Marcus, è semplice". Fuori dai convocati anche il centrocampista dell'Ajax Jordan Henderson: "Ci mancherà molto. È una persona eccezionale e un essere umano fantastico. Ha ricoperto quel ruolo di leadership per molto tempo. Ora abbiamo tanti giocatori giovani che hanno già tante presenze. Non c'è motivo per cui i giovani giocatori non possano essere leader".
Inghilterra, la lista provvisoria per Euro 2024: un grande escluso, spazio a giovanissimi e zero "italiani"
Inghilterra, la lista provvisoria per Euro 2024: un grande escluso, spazio a giovanissimi e zero "italiani"
Gareth Southgate, CT dell'Inghilterra, ha diramato la lista provvisoria dei convocati per l'Europeo che si terrà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio. Il CT inglese ha convocato 33 giocatori per le amichevoli che si terranno al St.James Park e Wembley contro Bosnia e Islanda. Non figurano fra i convocati Jordan Henderson e Marcus Rashford. Presenti invece i giovanissimi Branthwaite (21), Mainoo (19), Wharton (20), Quansah (21) e Jones (23). Portieri: Dean Henderson (Crystal Palace), Jordan Pickford (Everton), Aaron Ramsdale (Arsenal), James Trafford (Burnley) Difensori: Jarrad Branthwaite (Everton), Lewis Dunk (Brighton & Hove Albion), Joe Gomez (Liverpool), Marc Guehi (Crystal Palace), Ezri Konsa (Aston Villa), Harry Maguire (Manchester United), Jarell Quansah (Liverpool), Luke Shaw (Manchester United), John Stones (Manchester City), Kieran Trippier (Newcastle United), Kyle Walker (Manchester City) Centrocampisti: Trent Alexander-Arnold (Liverpool), Jude Bellingham (Real Madrid), Conor Gallagher (Chelsea), Curtis Jones (Liverpool), Kobbie Mainoo (Manchester United), Declan Rice (Arsenal), Adam Wharton (Crystal Palace) Attaccanti: Jarrod Bowen (West Ham United), Eberechi Eze (Crystal Palace), Phil Foden (Manchester City), Anthony Gordon (Newcastle United), Jack Grealish (Manchester City), Harry Kane (Bayern Munich), James Maddison (Tottenham Hotspur), Cole Palmer (Chelsea), Bukayo Saka (Arsenal), Ivan Toney (Brentford), Ollie Watkins (Aston Villa)
Portogallo, i convocati per Euro 2024: record per CR7, in due dalla Serie A
Portogallo, i convocati per Euro 2024: record per CR7, in due dalla Serie A
Roberto Martinez, commissario tecnico del Portogallo, ha diramato la lista dei convocati per l'Europeo che si svolgerà in Germania dal 14 giugno al 14 luglio. I giocatori prenderanno parte al ritiro pre-agonistico che prevederà, sempre in Portogallo, tre partite contro Finlandia (Stadio José Alvalade, 4 giugno), Croazia (Stadio Nazionale, 8 giugno) e Repubblica d'Irlanda (Stadio Municipale di Aveiro, 11 giugno). C'è anche Cristiano Ronaldo che stabilisce l'ennesimo record: per il 39enne attaccante del Al-Nassr si tratta infatti della sesta partecipazione ad un Europeo. Due gli 'italiani' in lista: il romanista Rui Patricio e il milanista Leao Portieri: Diogo Costa (FC Porto), José Sá (Wolverhampton Wanderers FC) e Rui Patrício (AS Roma); Difensori: António Silva (SL Benfica), Danilo Pereira (PSG), Diogo Dalot (Manchester United), Gonçalo Inácio (Sporting CP), João Cancelo (FC Barcelona), Nélson Semedo (Wolverhampton Wanderers), Nuno Mendes (PSG), Pepe (FC Porto) e Rúben Dias (Manchester City) Centrocampisti: Bruno Fernandes (Manchester United), João Neves (SL Benfica), João Palhinha (Fulham FC), Otávio Monteiro (Al Nassr), Rúben Neves (Al-Hilal) e Vitinha (PSG) Attaccanti: Bernardo Silva (Manchester City), Cristiano Ronaldo (Al Nassr), Diogo Jota (Liverpool FC), Francisco Conceição (FC Porto), Gonçalo Ramos (PSG), João Félix (FC Barcelona), Pedro Neto (Wolverhampton Wanderers) e Rafael Leão (AC Milan).
Slovenia, i convocati per Euro 2024: cinque "italiani" e l'ex Serie A
Slovenia, i convocati per Euro 2024: cinque "italiani" e l'ex Serie A
Matjaz Kek, ct della Slovenia, ha diramato l'elenco dei calciatori preconvocati per l'Europeo della prossima estate. Sono cinque i giocatori che militano nel nostro campionato: due chiamati dalla Serie A, tre dalla B. Ma c'è soprattutto da registrare il grande ritorno in nazionale di Josip Ilicic: l'ex Atalanta e Palermo, tra le altre, fa parte del gruppone di preconvocati che dovrà però essere ulteriormente ristretto da qui all'inizio del torneo. Portieri: Oblak, Belec, Vekic, Vidovsek. Difensori: Balkovec, Bijol (Udinese), Blazic, Brekalo, Drkusic, Janza, Karnicnik, Stojanovic (Sampdoria), Zaletel. Centrocampisti: Elsnik, Gnezda Cerin, Gorenc Stankovic, Horvat, Kurtic (Sudtirol), Lovric (Udinese), Verbic, Zajc, Zeljkovic, Zugelj Attaccanti: Celar, Ilicic, Mlakar (Pisa), Sesko, Sporar, Vipotnik, Zahovic.
Ucraina, i convocati per Euro 2024: un solo calciatore dalla Serie A
Ucraina, i convocati per Euro 2024: un solo calciatore dalla Serie A
L'Ucraina si è qualificata per Euro 2024 agli spareggi ed è stata inserita nel Gruppo E insieme a Belgio, Romania e Slovacchia. Il commissario tecnico Serhiy Resov ha diramato la lista dei convocati per la kermesse continentale e ha deciso di chiamare 26 calciatori più 7 riserve. Tra i convocati c'è un solo calciatore proveniente dalla Serie A: Ruslan Malinovskyi del Genoa. Di seguito l'elenco completo. Portieri: Georgiy Bushchan (Dynamo Kiev), Anatoliy Trubin (Benfica) et Andriy Lunin (Real Madrid) Difensori: Mykola Matviyenko (Shakhtar Donetsk), Yukhym Konoplia (Shakhtar Donetsk), Valeriy Bondar (Shakhtar Donetsk), Oleksandr Tymchyk (Dynamo Kiev), Vitaliy Mykolenko (Everton), Ilya Zabarnyi (Bournemouth), Oleksandr Svatok (Dnipro -1), Maksym Taloverov (LASK) et Bogdan Mykhaylichenko (Polissya Zhytomyr) Centrocampisti: Andriy Yarmolenko (Dynamo Kiev), Mykola Shaparenko (Dynamo Kiev), Volodymyr Brazhko (Dynamo Kiev), Taras Stepanenko (Shakhtar Donetsk), Oleksandr Zubkov (Shakhtar Donetsk), Georgiy Sudakov (Shakhtar Donetsk), Oleksandr Zinchenko (Arsenal), Victor Tsygankov (Girona), Mykhaylo Mudryk (Chelsea), Ruslan Malinovskyi (Genoa) et Sergiy Sydorchuk (Westerlo) Attaccanti: Artem Dovbyk (Girona), Roman Yaremchuk (Valence) et Vladyslav Vanat (Dynamo Kiev) Riserve: Yakiv Kinareykin (Dnipro -1), Ivan Nesterenko (Vorskla Poltava), Artem Smolyakov (Polissya Zhytomyr), Maksym Dyachuk (Dynamo Kiev), Matviy Ponomarenko (Dynamo Kiev), Artem Shulyanskyi (Oleksandriya), Mykola Kukharevych (Swansea)
ITALIA

Copyright © 2024 TuttoEuropei.com
Euro 2024

Parte del Newtwork di TMW
® tuttoeuropei.com - Tutti i diritti riservati