tuttoeuropei.com
Domenica 09 agosto 2020                     
Le pagelle dell'Ucraina - Difesa ok, Zozulya gira a vuoto

Le pagelle dell'Ucraina - Difesa ok, Zozulya gira a vuoto

Risultato finale: Germania-Ucraina 2-0
 di Alessandro Cavasinni Twitter:    Vedi letture
Fonte: TMW

Pyatov 6.5 - Tiene a galla i suoi fino all'ultimo minuto, sbarrando la strada ai tentativi degli avversari. Provvidenziale su Khedira, incolpevole sulle due reti.

Fedetskyi 6 - Nel primo tempo, oltre a difendere, riesce a sovrapporsi a Yarmolenko, creando spesso la superiorità numerica. Contro Draxler se la cava abbastanza bene.

Rakitskyi 6 - Chiude bene le linee di passaggio, non facendo mai filtrare il pallone. Meno bravo con il pallone tra i piedi e quando c'è da impostare il gioco.

Khacheridi 6.5 - Come Rakitskyi, gioca con concentrazione e determinazione, concedendo poco agli attaccanti tedeschi. Nel primo tempo sfiora l'1-1, ma un gran colpo di reni di Neuer glielo nega.

Shevchuk 6.5 - Uno dei migliori in campo tra le fila degli ucraini. Annulla praticamente dal match uno spento Muller, che vede pochi, pochissimi palloni. Appoggia, inoltre, spesso e volentieri la fase offensiva.

Stepanenko 5 - Vulnerabile in mezzo al campo, quasi spaesato. Perde ogni singolo duello contro Kroos e Khedira, non riesce quasi mai a dare il via alle ripartenze.

Sydorchuk 5.5 - Fa qualcosina in più del suo compagno di squadra, ma pesa la troppa libertà concessa a Mustafi in occasione del 1-0 tedesco.

Kovalenko 5 - Nel primo tempo, in fase di copertura, si abbassa sulla linea di Sydorchuk e Stepanenko, chiudendo bene le linee di passaggio. In fase offensiva, però, sbaglia diverse giocate abbastanza semplici. Cala vertiginosamente nella ripresa insieme al resto della squadra. Dal 73' Zinchenko 5 - Dovrebbe dare vivacità in avanti per il forcing finale, in realtà non tocca un pallone.

Yarmolenko 5.5 - Lui, insieme a Konoplyanka, danno vita ad un'Ucraina sotto certi punti di vista sorprendente: mette più volte in difficoltà Hector, costringendo Draxler ad un maggior lavoro di copertura. Nella ripresa si vede di meno.

Konoplyanka 6 - Due ghiotte occasioni da rete, una clamorosamente salvata sulla linea da un fortunato Boateng. Quando sugli esterni lui e Yarmolenko accelerano, sono incontenibili.

Zozulya 5.5 - Partita dispendiosa per l'attaccante ucraino, costretto a girare a vuoto nel lento ed organizzato possesso palla della Germania. Sotto porta, però, non ha occasioni da poter provare a capitalizzare. Dal 66' Seleznyov 5 - Anche lui come Zinchenko dovrebbe dare nuova linfa al pacchetto offensivo: in realtà non incide.


Altre notizie - News
Altre notizie

SONDAGGIO

PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA: PERCHÉ?
  E' stata la squadra più regolare
  Hanno Cristiano Ronaldo
  Le favorite hanno tutte deluso

PERCHÉ LA GENTE AMA IL CALCIO

Perché la gente ama il calcioFine corsa, ha vinto il Portogallo. Ha vinto contro ogni pronostico, contro chi gli dava del "fortunato", contro chi parlava di Ronaldo-dipendenza. Ha vinto la squadra più organizzata e, quindi, quella migliore. Giusto...
Italia

VIDEO - FRANCIA, I NUMERI DELL EUROPEO MANCATO

VIDEO - Francia, i numeri dell Europeo mancatoDoveva essere l'Europeo della Francia, padrona di casa e assetata di vendetta, ma per un soffio il sogno è sfumato. Ecco nel seguente video i numeri della kermesse francese della Nazionale di Deschamps:

LE PAGELLE DELLA FRANCIA - SISSOKO IL MIGLIORE, PAYET-GIROUD IMPALPABILI

Le pagelle della Francia - Sissoko il migliore, Payet-Giroud impalpabiliLloris 5.5 - Non irresistibile sulla potente conclusione di Eder dalla distanza che regala l'Europeo ai suoi. Per il resto svolge ordinaria amministrazione. Sagna 5.5 - Non riesce quasi mai a fermare Joao Mario e Guerreiro, che da quelle parti spesso...
Albo
Stadi
Calendario