VERSIONE MOBILE
Venerdì 24 Ottobre 2014                     
HOME › CAMERA CON WISLA
© foto di www.imagephotoagency.it
29.06.2012 14:41 di Alex Mariani articolo letto 2634 volte

La libidine del giorno dopo. Siamo in finale ad Euro 2012, non l’avrei mai detto prima di partire. Ma questa Nazionale ha saputo stupire, farsi amare, incondizionatamente.
Il sole che riscalda il venerdì cracoviano è l’anticamera di una bella estate polacca appena iniziara. Cracovia ama questa Nazionale, “adottata” tre settimane fa, tifata anche ieri nella fan zone, alla faccia di quei tedeschi mai sopportati da queste parti.
Da oggi la Germania ha un nuovo incubo. Si chiama Mario Balotelli. Il Super Mario nazionale ha affossato la boriosa compagine teutonica con una doppietta di assoluta classe, trascinandoci a quella finale che in epoca di calcioscommesse ed arresti vari nessuno si era azzardato a pronosticare.
Atmosfera di festa a Casa Azzurri, mista a consapevolezza che il bersaglio grosso deve e può essere centrato. Lo spauracchio Spagna, oggi, è un po’ meno invincibile.
I marziani campioni di tutto hanno paura di tornare a quel passato azzurro che nelle grandi manifestazioni stoppava le velleità di affermazione della roja; una specie di dejà vu superato all’Europeo di quattro anni fa solo ai calci di rigore, un trampolino di lancio che li ha portati a salire sul tetto più alto del mondo.
Le furie rosse puntano a vincere tre grandi competizioni di fila. Non ci è mai riuscito nessuno nella storia. Tra loro e il trionfo c’è di mezzo questa grande Italia. Non è una cosa da poco.


Altre notizie - Camera con WISLA
CAMERA CON WISLA, 27.06 17:56 - Varsavia, il ritorno. Non in un giorno qualsiasi, ma per la grande vigilia. E’ vero, non sarà mai come quella di Dortmund, che ci proiettò a Berlino e sul tetto del mondo. Ma Italia-Germania non è una partita. E’ la partita per antonomasia. La...
CAMERA CON WISLA, 25.06 14:52 - Dolci le emozioni del giorno dopo. Questa Nazionale si fa amare. Gioca al fotbal, come si dice dalle mie parti, in Brianza. Dominio totale contro gli inglesi di Hodgson, vittoria che doveva arrivare prima della roulette dei calci di rigore. Tensione, pathos fortissimo a Varsavia. La fan zone...
CAMERA CON WISLA, 23.06 13:59 - Sicurezza, voglia di farci fuori. I tabloid sanno come caricare l’attesa di una sfida senza ritorno. Dentro o fuori. Possibilmente fuori “the italians”. La semifinale con la Germania li aspetta; un match che ritornerebbe all’Europeo dopo un penultimo atto amaro, già...
CAMERA CON WISLA, 21.06 18:28 - Leonardo d’Italia. No, tranquilli, non vogliamo essere blasfemi accostandolo all’artista illustre. Oggi è stato il suo turno in conferenza stampa a Casa Azzurri. Dal rischio avviso di garanzia prima della partenza per l’Europeo, alla grande chance di un posto da titolare...
CAMERA CON WISLA, 20.06 19:17 - Primo giorno senza partite in questo Europeo. Non certo senza caldo. Si muore a Cracovia, città tropicale vicino all’equatore del nord che in questi ultimi giorni ha riscoperto il “piacere” di temperature poco abituali da queste parti. L’Italia non boccheggia;...
L'ITALIA VINCERà EURO 2012?
  Sì
  No

EURO 2012: IMPRESSIONI DI FINE CORSA

Partito come un frugale picnic in campagna, di quelli con la tovaglia a quadri, il fiasco di vino e poche pretese, l'Europeo dell'Italia si è trasformato in maniera graduale ma esaltante in una cena di gala, dove quattro b...

CRACOVIA, LA LIBIDINE DEL GIORNO DOPO

La libidine del giorno dopo. Siamo in finale ad Euro 2012, non l’avrei mai detto prima di partire. Ma questa Nazionale ha saputo stupire, farsi amare, incondizionatamente. Il sole che riscalda il venerdì cracoviano è...
Get Adobe Flash player

DISFATTA ITALIA, A KIEV FINISCE 4-0: LA SPAGNA È CAMPIONE D'EUROPA

Temperatura gradevole, ambiente gioioso sugli spalti. Da una parte e dall'altra. Perché una finale è un momento storico, da conservare nel cuore, al di là del risultato. A Kiev si gioca Italia-Spagna. Stadio pieno in ogni ordine di posto, adrenalina a mille. Voglia di portare...

TOP XAVI, FLOP BUSQUETS. ITALIA-SPAGNA 0-4: LE PAGELLE IBERICHE

Casillas 6,5 - Attente sulle violente ma centrali conclusioni da fuori degli azzurri. Nella ripresa bravissimo su Di Natale. Jordi Alba 7 - Giocatore trasformato rispetto alla prima gara del girone. Li fu uno dei peggiori, oggi è tra i migliori, con la grande soddisfazione della rete, la...

MARIO, FINALMENTE SUPER!

Il secondo gol di Balotelli alla Germania è di quelli che uno sogna fin da bambino. Corri tutto solo, l'avversario arranca a qualche metro di distanza. Hai tutta la porta davanti, un muro di tifosi tedeschi davanti agli occhi. Neuer e la sua maglietta accecante ti aspettano e tu controlli...
Girone A
Girone B
Girone C
Girone D

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.