VERSIONE MOBILE
TMW 
tuttoeuropei.com
Sabato 3 Dicembre 2016                     
LIVE TE - Croazia-Spagna 0-1 - Finale: Spagna ai quarti. Croazia fuori

LIVE TE - Croazia-Spagna 0-1 - Finale: Spagna ai quarti. Croazia fuori

© foto di Daniele Buffa/Image Sport
DIRETTA SU TUTTOEUROPEI.COM. PREMERE F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA!
18.06.2012 22:38 di Tommaso Maschio articolo letto 6446 volte

22:38 - Finische la ripresa a Gdansk! Spagna prima del girone C, Croazia eliminata.

90°+ - Ammonito anche Rakitic fra le fila della Croazia.

90° - Ammonito Jelavic nella Croazia.

87° GOL DI NAVAS! SPAGNA AVANTI!- Lancio di Fabregas a scavalcare la difesa per Iniesta che controlla con la parte alta del petto e poi serve Navas al suo fianco che entra in porta col pallone. Xavi lascia il posto a Negredo.

86° - Su azione d'angolo Corluka anticipa Casillas, ma non riesce a deviare in rete. Nell'azione era evidente la trattenuta di Busquets che non permette al difensore di mettere in rete.

84° - Altra conclusione da posizione defilata della Spagna. Il tiro di Navas viene però respinto dal portiere croato.

83° - Iniesta prova a battere Pletikosa che chiude bene in angolo.

80° - Eduardo per Vukojevic nella Croazia.

79° - Grande chiusura di Srna su Busquets al limite dell'area croata.

78° -  Altra occasione per la Croazia con Mandzukic che si invola sulla sinistra e serve Perisic sulla fascia opposta. Stop e tiro immediato dell'esterno con Casillas che respinge a pugni chiusi

72° - Fabregas per Silva nella Spagna.

69° - Bel traversone dalla destra per Perisic che al volo calcia altissimo sulla traversa.

67° - Pressione della Spagna che conquista diversi angoli consecutivi senza però riuscire a preoccupare Pletikosa.

65° - Nella Croazia escono Pranijc e Vida entrano Perisic e Jelavic. Croazia a trazione anteriore.

60° - Nella Spagna esce Torres e dentro Jesus Navas.

58° - Grande azione della croazia. Modric ruba palla in mezzo al campo e si invola verso l'area avversaria. Il centrocampista serve d'esterno Rakitic sul secondo palo con Casillas che para e salva la propria porta. Poi la difesa spazza via con affanno.

53° - Ammonito anche Strinic nella Croazia.

52° - Iniesta prova la prima verticalizzazione per Torres. Palla troppo lunga e Pletikosa che anticipa l'attaccante.

51° - Anche in questo avvio della ripresa ritmo basso e poche emozioni.

21:49 - Inizia la ripresa.

21:48 - Squadre nuovamente in campo. Nessuna novità nei due schieramenti.

21:34 - Fine secondo tempo a Gdansk! Zero gol e zero emozioni in campo.

45° - Due minuti di recupero.

43° - Ammonito Srna nella Croazia per un'intervento in mezzo al campo su Busquets, che come sempre simula un colpo più duro di quello ricevuto.

40° - La partita a Gdansk non decolla. Le due squadre si equivalgono e non riescono a pungere in zona offensiva con Torres e Mandzukic che appaiono troppo soli e isolati.

32° - Silva prova l'assist per Torres in area, ma Pletikosa in uscita fa sua la palla.

26° - Intervento duro di Ramos su Mandzukic al limite dell'area di rigore spagnola. Poteva esserci il rigore per la Croazia. Espolde la rabbia dei croati con Corluka che viene ammonito.

24° - Pranijc effettua il primo tiro croato della gara. Palla debole e sul palo di Casillas che blocca a terra. Dopo tocca a Mandzukic che da centro area calcia altissimo.

24° - Ci prova anche Piqué dalla distanza. Itro sopra la traversa croata.

22° - Torres prova l'azione personale sulla destra. L'attaccante da posizione molto defilata calcia di potenza su Pletikosa che respinge di piede in fallo laterale.

20° - Possesso palla stucchevole della Spagna. Croazia che reagisce solo con rare ripartenze. Partita nel complesso avara di emozioni e noiosa.

11° - Iniesta servito in profondità da Silva controlla in area e calcia d'esterno. Tiro debole che Pletikosa blocca a terra.

10° - Poche emozioni fino ad ora a Gdansk. La Spagna fatica a sfondare il muro della Croazia che occupa molto bene il campo in tutta la sua larghezza .

4° - Fin dai primi minuti si capisce quale sarà il copione dalla gara: Spagna che prende il predominio in mezzo al campo e attacca a spron battuto. Croazia che si difende con attenzione e riparte in contropiede con le accelerazioni di Modric e dei due esterni di centrocampo.

20:46 - Partiti! Primo pallone giocato dalla Spagna.

20:41 - Risuonano gli inni a Gdansk: prima quello spagnolo poi quello croato.

20:40 - Le squadre fanno il loro ingresso sul terreno dello stadio di Gdansk.

20:36 - Squadre nel tunnel degli spogliatoi. Croazia con la classica maglia a quadri rosso-bianchi. Spagna con la tenuta celeste.

19:45 - Bilic si copre e rinuncia a Jelavic, in non perfette condizioni fisiche, e Peresic inserendo Vida in difesa e Pranijc a centrocampo. Rakitic si accentra lasciando spazio a Srna. In avanti il solo Madzukic con Modric libero di inserirsi alle sue spalle. La Spagna invece opta per la formazione che ha passeggiato contro l'Irlanda con Torres al centro dell'attacco. Ancora fuori Fabregas.

19:40 - Queste le formazioni ufficiali di Croazia e Spagna, ultima gara del Girone C di Euro 2012 in programma a Gdansk in Polonia.

Croazia (4-5-1): Pletikosa; Strinic, Corluka, Schildenfeld, Vida; Pranijc, Rakitic, Vukojevic, Modric, Srna; Mandzukic. A disp. Kevala, Subasic, Simunic, Buljat, Vrsaljko, Badelj, Dujmovic, Kranjcar, Perisic, Jelavic, Kalinic, Eduardo. All. Bilic

Spagna (4-3-3): Casillas, Arbeloa, Sergio Ramos, Piqué, J. Alba; Xabi Alonso, Busquets, Xavi; Iniesta, Torres, Silva. A dips. V. Valdes, Reina, Albiol, Juanfran, Fabregas, Santi Cazorla, J. Navas, Pedro, Negredo, Mata, Llorente. All. Del Bosque

 


Altre notizie - Cronache
Altre notizie
PORTOGALLO CAMPIONE D'EUROPA: PERCHÉ?
  E' stata la squadra più regolare
  Hanno Cristiano Ronaldo
  Le favorite hanno tutte deluso

PERCHÉ LA GENTE AMA IL CALCIO

Perché la gente ama il calcioFine corsa, ha vinto il Portogallo. Ha vinto contro ogni pronostico, contro chi gli dava del "fortunato", contro chi parlava di Ronaldo-dipendenza. Ha vinto la squadra più organizzata e, quindi, quella migliore. Giusto meri...
Portogallo-Francia 1-0

VIDEO - FRANCIA, I NUMERI DELL EUROPEO MANCATO

VIDEO - Francia, i numeri dell Europeo mancatoDoveva essere l'Europeo della Francia, padrona di casa e assetata di vendetta, ma per un soffio il sogno è sfumato. Ecco nel seguente video i numeri della kermesse francese della Nazionale di Deschamps:

LE PAGELLE DELLA FRANCIA - SISSOKO IL MIGLIORE, PAYET-GIROUD IMPALPABILI

Le pagelle della Francia - Sissoko il migliore, Payet-Giroud impalpabiliLloris 5.5 - Non irresistibile sulla potente conclusione di Eder dalla distanza che regala l'Europeo ai suoi. Per il resto svolge ordinaria amministrazione. Sagna 5.5 - Non riesce quasi mai a fermare Joao Mario e Guerreiro, che da quelle parti spesso riescono a sfondare. Umtiti...
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI